PROGETTO BORGO ANTICO

Nell’era degli outlet e dei borghi fittizi, un sogno dell’Associazione e della popolazione sarebbe quello di trasformare San Donato in Poggio in un luogo nel quale far rivivere i vecchi mestieri ormai quasi del tutto scomparsi.
Adottando e recuperando i fondi non adoperati e disseminati nel nostro borgo, verrebbero ricreate le antiche botteghe artigiane di un tempo, vere fucine di arti minori e maggiori. I passanti potrebbero passeggiare lungo le vie assaporando e rivivendo le emozioni di un tempo ormai andato.
Pittori, ceramisti, ebanisti, orafi, maestri della terra rossa, tessitori, vetrai, fabbri e pagliai avrebbero le proprie botteghe dove svolgere le proprie attivita’ e dove insegnare ai giovani e agli interessati le antiche arti da loro conosciute.
San Donato in Poggio si trasformerebbe cosi’ in un centro di recupero delle arti antiche valorizzando in questo modo i mestieri del nostro territorio e vivacizzando la vita quotidiana del paese. Con la speranza che tutto questo si possa un giorno realizzare.